Cure estive


Se parti per dei lunghi viaggi, non abbandonare a se stesso il tuo bonsai, contatta una pensione bonsai. Si prenderanno cura di lui.

Quando la stagione calda si avvicina è necessario prendersi cura in modo particolare dei nostri bonsai. Sarà necessario regolare l'impianto di irrigazione aumentando i tempi di innaffiatura ricordandosi di impostarli al mattino presto e alla sera. Per molti bonsai è il momento di una sana defogliazione o riduzione fogliare. Molte latifoglie come faggio, carpino, acero tendono ad avere una vegetazione troppo lussureggiante che impedisce ai raggi solari di raggiungere le parti interne della pianta e tende ad ingrandire la dimensione delle foglie. In tal caso le foglie possono essere tagliate a metà (perpendicolarmente rispetto ai vasi fogliari) per favorire la crescita di gemme avventizie che daranno origine a foglie di piccole dimensioni sul nostro bonsai. Ricordarsi nei luoghi molto assolati che si può ricorrere anche al telo ombreggiante, reperibile presso tutti i vivai.