Shari


Shari Bonsai: zona di legna secca simboleggiante un trauma naturale

Zona di legna secca più o meno estesa che richiama un evento naturale traumatico, quale il colpo di un fulmine, la rottura di un ramo, gli effetti di un incendio. Lo shari viene trattato con liquido jinn ed è uno dei pochi punti a cui si possono attaccare tiranti di filo o fare appiglio senza rovinare la corteccia del bonsai.